Degustazioni vini: dal rosso al bianco, ecco tutti i colori dell’autunno

Le serate milanesi offrono interessanti appuntamenti con il gusto a tutti gli appassionati di vini: sono tanti i luoghi in cui è possibile trascorrere qualche ora in compagnia di un buon calice e di un sommelier che ne esalti le caratteristiche, magari accompagnando il tutto con l’assaggio di un prodotto gastronomico. Ecco allora alcune proposte di degustazioni vini che allieteranno i primi freddi autunnali, facendo scoprire agli amatori i segreti che rendono una bottiglia degna di prendere posto sulle migliori tavole.

Calice di Vino (viale Argonne 36) organizza serate guidate da sommelier professionisti per immergere completamente i sensi in percorsi di degustazione intensi e appassionanti: tutti i partecipanti saranno accompagnati nella scoperta delle caratteristiche organolettiche del vino, abbinando ai calici i sapori di prodotti di qualità. Un’allettante proposta enogastronomica è quella del Menù Grande Degustazione, che prevede l’assaggio di tre calici (bollicine, rosso e bianco) introdotti e analizzati dal sommelier, con l’aggiunta di un piatto abbinato a ciascuno di essi.

Eataly presenta una vasta scelta di degustazioni vini, realizzando incontri dedicati all’accostamento di etichette pregiate e cibi selezionati ad hoc, per sorprendere il palato di tutti i partecipanti con un vero tripudio di sapori dalle tante e delicate sfumature. Il 14 ottobre il primo appuntamento sarà tutto regionale, con i prestigiosi vini siciliani introdotti dal sommelier Manlio Giustiniani: i partecipanti scopriranno così l’influenza sul vino delle nuove tecniche di vinificazione e delle realizzazioni delle pratiche colturali nei vitigni autoctoni, immergendosi in questa meravigliosa isola. Si prosegue il 17 ottobre con i vini rossi e la carne rossa e bianca, in compagnia del sommelier Michela Pizzo e del macellaio Niccolò Palazzo. Lo stesso sommelier propone inoltre un corso interamente incentrato sulla degustazione del vino il 21 novembre, in cui sarà portata avanti un’accurata analisi olfattiva, mettendo a confronto i  profumi con le materie prime. Gli amanti dei formaggi non potranno invece lasciarsi sfuggire il 24 ottobre la degustazione di quattro calici che accompagneranno saporitissimi formaggi stagionati e a tendenze dolce, con la guida dell’esperto Fiorenzo Giolito. Infine, un appuntamento goloso da segnare sul calendario: il 2 dicembre il vino e il cioccolato si sposeranno con le benedizione del sommelier Fabio Volpentesta: vini passiti e liquorosi inonderanno di piacere il palato, facendo sprigionare dal cioccolato tutta l’intensità del cacao finemente lavorato.

Infine, segnaliamo il corso di introduzione alla degustazione vini promosso dall’Enoclub (via Friuli 15), che ha già avviato i primi incontri dedicati all’educazione sensoriale propedeutica all’assaggio, alle tecniche di degustazione, al riconoscimento degli aromi e all’abbinamento con il cibo. Le prossime serate saranno il 17 ottobre, in compagnia dello spumante e delle sue tante interpretazioni possibili, e il 24 ottobre, per concludere in bellezza (e in dolcezza) con i vini da dessert.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *